Museo civico Federico de Rocco

Descrizione

Situato all'interno del Castello, conserva reperti archeologici dal mesolitico al medioevo provenienti dal territorio di superficie e di scavo, che documentano abitati e necropoli. Vi si conservano, inoltre, opere lignee e un importante ciclo di affreschi della prima metà del '400 con temi iconografici tipicamente umanistici.

La prima sezione del museo Federico de Rocco comprende materiale preistorico, rinvenuto nei pressi di San Vito e materiale protostorico proveniente dalla ricca necropoli di San Valentino; la seconda è costituita da reperti di età romana (materiali edilizi, ceramiche, vasellame, vetri, metalli e monete databili tra la fine del I sec. a.C. e il IV sec. d.C.) e da ceramiche decorate del XVI secolo.

La terza sezione è dedicata a lacerti di affreschi provenienti sia da un palazzo sito in "borgo castello" che da alcune chiese della zona.

Attività svolte

  • Visite al museo.

Disabilità motoria

  • Bagno accessibile
  • Ingresso senza barriere
  • Parcheggio per disabili
  • Presenza ascensore con dimensioni almeno 120x120cm